Tagliatelle alla curcuma

Le tagliatelle alla curcuma sono un gustoso modo di assaporare la pasta fresca fatta in casa. Ingredienti semplici e tanto sapore

Un primo piatto davvero squisito. Sono le Tagliatelle alla curcuma, fatte a mano, che ho preparato qualche giorno fa per il pranzo della mia famiglia. E un super piatto di pasta.

Un impasto semplice di farina e uova con l’aggiunta di curcuma, per rendere non solo ben colorita la pasta fresca, ma anche molto saporita. Tutto a mano. Dall’impasto, alla stesura con il mattarello di legno e al taglio della pasta. Non sono tutte uguale ed è proprio quello, che contraddistingue la vera pasta fatta in casa.

Impastare mi piace tantissimo e mi rilassa come dico sempre. È una terapia.

Vuoi fare anche tu, le Tagliatelle alla curcuma ?

Vediamo insieme cosa ci serve e poi andiamo in cucina a prepararle. La ricetta è per 3 persone.

Ingredienti

  • 300 gr di farina per pasta
  • 3 uova
  • 2 cucchiaini di curcuma
  • 1 cucchiaio di olio di Oliva
  • Acqua (se necessario)

Procedimento

Sul tavolo da lavoro versare la farina. Fare una buca in centro e aggiungere le uova una alla volta. Incorporare anche il cucchiaio d’olio d’oliva e i due cucchiaini di curcuma. Cominciare a mescolare con una forchetta, poi usare le mani per amalgamare bene tutti gli ingredienti, se dovesse essere un pochino secco e risultasse difficile da impastare, aggiungere qualche cucchiaio di acqua. Se invece dovesse essere molto umido e appiccicoso, aggiungere un po’di farina. Lavorare bene fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo. Lasciare riposare per circa 15 minuti.

Dopo cospargere un pochino di farina sul tavolo e stendere con le mani il nostro impasto bello giallo. Dopodiché si utilizza il mattarello e bisogna stendere bene la sfoglia di pasta fresca. Lasciandola di pochi millimetri.

A questo punto, dobbiamo arrotolare la pasta di sé stessa. E con un coltello, tagliare le nostre tagliatelle alla curcuma. Srotolare la pasta e mettetela in un vassoio infarinato. Cospargere anche sopra con un pochino di farina e lasciare riposare per circa 15 minuti.

Ecco le buonissime Tagliatelle alla curcuma saranno pronte per essere cotte. Versarle in una pentola con acqua e sale, quando è bollente e lasciare cuocere per circa 10 minuti. Assaggiare e scolare al dente. Ci vogliono diversi minuti ed è importante che si assaggi per capire se è pronto o se ancora manca un pochino. Per la pasta fatta in casa a volte ci può volere qualche minuto in più, essendo stessa a mano e non con la macchina per pasta.

Sì può condire a piacere. Noi l’abbiamo mangiata semplicemente con burro e salvia. Così abbiamo assaporato tutto il gusto della curcuma. Non perde il sapore in cottura.

Come avete visto la ricetta per fare le Tagliatelle alla curcuma in casa, non è difficilissima, anzi. E porterete in tavola un primo piatto veramente buonissimo. Non mi resta che augurarvi Buon Appetito e vi invito a visitare la mia pagina Facebook che si chiama  Cucina con Claudia Dove potete trovare tante ricette dolci e salate per ogni occasione. Alla prossima.

More from cucinaconclaudia
Patate al cumino cotte in forno
Oggi vi spiego come fare le Patate al cumino cotte in forno per...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.