Spaghetti e polpette con PastaMaker

Spaghetti e polpette con PastaMaker
Spaghetti e polpette con PastaMaker
Spaghetti e polpette con PastaMaker è un primo piatto tipico della cucina italiana, che ho preparato usando la PastaMaker. Tradizione e tecnologia insieme .
Spaghetti e polpette con PastaMaker
Spaghetti e polpette con PastaMaker

Oggi facciamo gli Spaghetti e polpette con PastaMaker , è un buonissimo primo piatto tipico della cucina italiana, che ho preparato usando la mia bellissima e pratica PastaMaker. Tradizione e tecnologia insieme per creare un piatto davvero invitante.

Come ben sapete da alcuni mesi sto utilizzando la Philips Pasta Maker che ogni giorno mi aiuta a preparare tanti gustosissimi piatti. Un vero gioiello nella mia cucina. Questa volta ho preparato gli spaghetti con sola farina di semola rimacinata e acqua. pasta fresca, molto semplice. Che ho condito con le polpette al sugo. Così ho unito la tradizione della riceta con la tecnologia della macchina per la pasta di Philips. Veramente un bel connubbio !

Ovviamente se non avete la PastaMaker, potete usare gli spaghetti normali.

Vediamo quindi cosa ci serve e come si preparano gli Spaghetti e polpette con PastaMaker

Ingredienti per 4 persone

  • 400 gr di farina di semola rimacinata
  • 100 gr di farina 00
  • 180 ml di acqua naturale
  • 600 gr di carne macinata
  • 1 cipolla
  • 450 gr di passata di pomodoro
  • sale e pepe
  • origano
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaio di formaggio pecorino
  • pane grattato
  • 2 cucchiai di olio di semi

 

Procedimento

Prima di tutto facciamo la pasta fresca. Bisogna mettere la trafila per gli spaghetti e un vassoio sotto la macchina. Versare le farine dentro il vano centrale e chiudere il portello superiore. Accendere e scegliere il programma 2 per 15 minuti di preparazione . Azionare Play e in pochi minuti comincerà ad uscire la pasta. Tagliare dalla misura desiderata.

Per fare le polpette, bisogna mettere la carne macinata in una ciotola, con un uovo, un pochino di origano, un pizzico di sale e di pepe. Mettere anche un bel cucchiaio di pecorino grattugiato e mescolare bene tutti gli ingredienti. Con le mani formare delle polpette della misura che volete, io le ho fatto medie.

In una padella dai bordi alti mettere l’olio di semi e la cipolla tritata. Lasciare imbiondire per alcuni minuti e poi versare la passata di pomodoro. Condire con sale, pepe e origano. Se vi piace potete aggiungere un pizzico di peperoncino in polvere. Coprire e lasciare cuocere per alcuni minuti. Quando la salsa bolle, mettere le polpette una ad una. Richiudere e cuocere a fuoco basso per circa 35 minuti, mescolando ogni tanto così le polpette si cuocciono bene. Se è necessario versare mezzo bicchiere di acqua per non far asciugare troppo in sugo.

Nel frattempo mettere una pentola con acqua e quando sarà bollente versare la pasta. Ma attenzione, essendo pasta fresca ci vorrano pochissimi minuti e sarà pronto, circa 3 o 4 minuti. Scolare al dente e versare in una pirofila capiente, aggiungere un po della salsa e amalgamare bene. Portare subito in tavola, e servire su ogni piatto un pò di spaghetti con alcune polpette.

Come avete visto la ricetta per fare gli Spaghetti e polpette con PastaMaker è una ottima proposta per il pranzo di tutta la familgia. Non mi resta che augurarvi Buon Appetito e come sempre vi aspetto nella mia pagina Facebook che si chiama En la cocina de Claudia dove potete trovare tante altre ricette semplici e gustose per ogni giorno. A presto.

Spaghetti e polpette con PastaMaker
Spaghetti e polpette con PastaMaker
More from cucinaconclaudia

Il mio polpettone al forno

Il mio polpettone al forno è un secondo piatto che ha un...
Read More

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.