Polpettine di lenticchie

Polpettine di lenticchie
Le Polpettine di lenticchie sono assolutamente deliziose ! Ecco la mia ricetta semplice e veloce per realizzarle. Vanno cotte in forno.

Le Polpettine di lenticchie sono assolutamente deliziose ! Ecco la mia ricetta semplice e veloce per realizzarle. Vanno cotte in forno perché così sono leggere e croccanti. L’unico problema è che sono super buone e una tira l’altra.

Nella mia cucina sto cercando di introdurre alimenti più salutari e sto cercando di mangiare più sano, senza rinunciare a nulla. Occhio !!! non sono vegana ne vegetariana, ma si può vivere benissimo senza carne, e queste polpettine sono davvero molto sfiziose e saporite.

Questa ricetta l’ho imparata in un Corso di Cucina salutare che ho seguito online, ai tempi della Pandemia e che ripeto spesso, perché anche mio marito e mio figlio, ne vanno matti.

Per velocizzare la preparazione, ho utilizzato le lenticchie già pronte, in barattolo. Lavorando non ho molto tempo ma se volete potete cuocere le lenticchie per il tempo necessario, scolarle e poi seguire tutta la preparazione.

Vuoi provare anche Tu, le mie Polpettine di lenticchie ?

Vediamo insieme cosa ci serve e poi mettiamoci al lavoro. La ricetta è per 4 persone

 

Ingredienti 

  • 2 barattoli di 240 gr di lenticchie già cotte
  • 1 cipolla bianca
  • 2 carote
  • 2 uovo
  • 2 o 3 cucchiai di avena
  • sale e pepe q.b
  • 1 pizzico di cumino
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 1 spicchio d’aglio

Procedimento 

Scolare bene le lenticchie, mettendole in uno scolapasta e poi lavarle sotto l’acqua corrente per alcuni secondi, per togliere il liquido di conservazione.

Lasciare da parte due cucchiai grandi di lenticchie.

Grattugiare le carote, poi sbucciare la cipolla e lo spicchio d’aglio.

Mettere in un frullatore grande: le lenticchie, la cipolla a pezzi, l’aglio e prezzemolo. Poi aggiungere le uova e l’avena. Tritare bene tutti gli ingredienti per diversi minuti, fino ad ottenere un composto leggero.

Versare in una ciotola, aggiungere la carote grattugiate. Condire con sale, con un pizzico di pepe a piacere (io ho usato il pepe nero) e anche il cumino, che le darà un tocco diverso e molto saporito alle nostre polpettine di lenticchie.

Amalgamare bene con una forchetta e per ultimo, versare le lenticchie intere che abbiamo lasciato all’inizio.

Ora dobbiamo formare delle polpettine, della misura di una noce, più o meno. Io ho usato un cucchiaio per prendere il composto e poi con le mani ho dato la forma rotonda, una ad una.

Mettere le polpettine in una teglia da forno con la carta apposita.

Riscaldare il forno a 180° e quando è pronto, introdurre la teglia e lasciare cuocere per 15 minuti, girare le polpette e cuocere per altri 10 minuti circa, devono essere croccanti fuori e tenere dentro.

Come contorno per le mie Polpettine di lenticchie, mio marito ed io abbiamo mangiato una bella insalata di pomodoro, lattuga e radicchio, mentre mio figlio ha preferito il purè di patate.

Come avete visto, la ricetta delle Polpettine di lenticchie, è davvero semplice. Non mi resta che augurarvi Buon Appetito e come sempre vi aspetto nella mia pagina Facebook che si chiama  Cucina con Claudia dove potrete trovare tante ricette semplici e golose per ogni giorno.

 

 

More from cucinaconclaudia
Cubotti ai cereali
I Cubotti ai cereali sono ottimi per la merenda di grandi e...
Read More
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.