Pasta e lenticchie a modo mio

Pasta e lenticchie a modo mio
Pasta e lenticchie a modo mio
Pasta e lenticchie a modo mio, è un piatto invernale completo. Un gustoso piatto che ci riscalda nelle giornate più fredde, con pezzetti di salsiccia e verdure
Pasta e lenticchie a modo mio
Pasta e lenticchie a modo mio

Ciao amiche. Oggi facciamo insieme la Pasta e lenticchie a modo mio, un piatto invernale completo. Un gustoso piatto che ci riscalda nelle giornate più fredde, con pezzetti di salsiccia e alcune verdure. Buonissimo e semplice da preparare.

Essendo un piatto completo è consigliabile mangiarlo a pranzo. Non occorre mettere le lenticchie in ammollo come si faceva prima.

A casa mia, d’inverno proprio non manca mai, è come una zuppa con tanti ingredienti gustosi, che si cuoce tutto insieme in una pentola grande e quando si serve a tavola e si mangia…. davvero ci riscalda.

Vediamo quindi cosa ci serve e come si prepara la Pasta e lenticchie a modo mio.

Ingredienti per 4 persone 

  • 2 salsiccie
  • 280 gr di lenticchie
  • 200 gr di mini rigatoni
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio d’aglio
  • 2 cucchiai di olio di semi
  • 3 cucchiai di salsa di pomodoro
  • 2 patate grandi
  • 4 carote
  • sale e pepe
  • peperoncino in polvere (facoltativo)
  • acqua q.b.

Procedimento

Come ho scritto prima, non bisogna lasciare in ammollo le lenticchie, ma comunque io le metto nello scolariso, e le passo alcuni secondi sotto l’acqua corrente, per risciacquarle e togliere eventuali tracce di terra .

Sbucciare le patate e le carote. Lavarle bene e poi tagliare tutte le verdure a cubetti piccoli.

Sbucciare la cipolla e lo spicchio d’aglio e tritarli. Metterli in una pentola con due cucchiai di olio di semi. Tagliare le salsiccie a rotelline e aggiungerle nella pentola. Cominciare a cuocere a fuoco basso, mescolando con un cucchiaio di legno. Dopo alcuni minuti, quando le salsiccie prendono colore, versare la salsa di pomodoro, le patate e le carote che abbiamo preparato prima e mescolare bene tutti gli ingredienti. Condire con un po di sale, un pizzico di pepe e se vi piace con del peperoncino in polvere.

A questo punto coprire con acqua tiepida e lasciare cuocere per circa 10 minuti. Dopo versare le lenticchie, mescolare bene tutto e mettere il coperchio della pentola, lasciando cuocere la nostra zuppa a fuoco basso per circa 35 minuti. Controllare di gusto.

Per non far asciugare troppo versare altra acqua, la zuppa deve restare sempre coperta. Mescolare di tanto in tanto, con delicatezza, usando sempre il cucchiaio di legno. Quando provate e sentite che le lenticchie sono tenere, versare la pastina, io ho scelto i mini rigatoni che sono piccoli e cuociono in circa 9 minuti. Appena la pasta è al dente e le lenticchie sono morbide, spegnere il fuoco e portare subito in tavola. Questo è un piatto che si mangia caldo.

Se vi avanza potete metterlo in contenitore di plastica e congelarlo. Io faccio così e poi un giorno quando ho voglia di Pasta e lenticchie a modo mio, lo faccio scongelare bene e poi lo riscaldo alcuni minuti nel microonde.

Pasta e lenticchie a modo mio
Pasta e lenticchie a modo mio

Come avete visto la ricetta per fare la Pasta e lenticchie a modo mio, non è per niente difficile, anzi. Non mi resta che augurarvi Buon Appetito e come sempre vi invito a visitare la mia pagina Facebook che si chiama En la cocina de Claudia e dove potete trovare tante altre ricette semplici e gustose per ogni giorno. A presto.

More from cucinaconclaudia

Sfoglia con patate e radicchio

Una Sfoglia con patate e radicchio, mozzarella e pomodorini, è ottima da...
Read More

4 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.