Panettone gastronomico

Ottimo per le feste, non può mancare nelle nostre tavole il Panettone gastronomico fatto con una riceta molto facile e farcito con salumi e verdure.

Panettone gastronomico

20141208_172403

Oggi prepariamo un buonissimo Panettone gastronomico con una ricetta molto facile. Ci vogliono 3 ore di lievitazione più il tempo della preparazione. Poi una volta pronto, lo lasciamo riposare e il giorno dopo lo possiamo farcire con diversi salumi, formaggi e verdure. Il bello di questo pan brioche è che ogni stratto è diverso dall’altro, il che piace a tutti perche così ognuno prende il suo pezzo preferito. Ideale per le feste, e invece di comprarlo già pronto, da oggi in poi ce lo facciamo a casa, con le nostre mani e vedrete che bontà. E un pan brioche soffice e delicato, non troppo complicato da fare e poi lo possiamo riempire come più ci piace.Non può mancare nelle nostre tavole perchè #anatalesipuofaredipiù , seguitemi allora nella mia ricetta :

Ingredienti :

  • 300 gr di farina 00
  • 300 gr di farina manitoba
  • 20 gr di lievito di birra fresco
  • 250 ml di latte
  • 2 uova
  • 90 gr di burro
  • 30 gr di zucchero
  • 1 cucchiaino di sale fino

Inoltre ci servirà 1 stampo per panettone da 750 gr che si vende nei supermercati o dal panettiere .

Per il ripieno :

  • maionese
  • prosciutto cotto
  • salame milano
  • mortadella
  • emmental
  • edamer
  • lattuga
  • pomodoro
  • tonno al naturale
  • carciofini

 

Procedimento del panettone :

In una ciotola grande versare le due farine con lo zucchero, poi fare una buca in mezzo e dentro versarci il lievito sciolto nel latte tiepido. Cominciare a mescolare con una forchetta. Poi aggiungete il burro a temperatura ambiente, tagliato a pezzetti, e le due uova, una alla volta. Mescolare bene tutti gli ingredienti e poi lavorare con le mani sulla tavola infarinata. Stendere l’impasto, allungarlo con i pugni, poi richiuderlo su sè stesso e impastare così per una decina di muniti, fino a formare un panetto liscio e morbido.

Rimetterlo nella ciotola e coprirlo con un cannovaccio pulito e asciuto. Lasciarlo lievitare per 1 ora. Trascorso il tempo, riprendere l’impasto lievitato e lavorarlo alcuni minuti sul tavolo infarinato così non si attacca. Formare una palla e ora metterla dentro lo stampo di carta, adatto per fare panettoni. Coprirlo bene e ora lasciarlo riposare per 2 ore. A questo punto il panettone gastronomico si deve aver duplicato di volume. Spennellare con un pochino di latte e mettere a cuocere nel forno, gia riscaldato a 180° per circa 45 minuti.

Quando il nostro panettone è bello dorato in superficie, spegnere il forno e lasciarlo raffreddare completamente. Io lo preparo il giorno prima. Dopo lo prendo e lo taglio in fettine orizzontali di circa 1 cm. Ogni stratto deve essere farcito con ingredienti diversi. Io ho usato la maionese per umidire solo la parte inferiore di ogni stratto, ma ne ho spalmata pochissima. Mettiamo in uno stratto il prosciutto cotto e il formaggio, in un altro tonno e carciofini, in un altro mortadella e pomodoro, in un altro insalata e formaggio, salame e emmental ……così, tutti sono diversi.

Una volta pronto e tutto farcito, lo tagliamo dall’alto verso il basso, prima la metà del panettone e poi l’altra metà, facendo così 4 spicchi di panini. Ma attenzione a non tagliare la ultima fetta, la base deve restare intera così mantiene tutto il panettone gastronomico. Infilzare degli stecchini di legno, lunghi, cosi manterrano l’equilibrio .

collagepanettone1Tenerlo in frigo fino al momento di servire in tavola. Il nostro bellissimo e buonissimo Panettone gastronomico è pronto per accompagnarci nelle nostre feste.

20141208_170834

More from cucinaconclaudia

Fettine di vitello con impanatura aromatica

Fettine di vitello con impanatura aromatica Sono delle buone fettine di vitello...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.