Lumachina di panbrioche

Lumachina di panbrioche
Lumachina di panbrioche
Bella e soffice Lumachina di panbrioche. Un dolce adatto alla merenda dei più piccoli, molto semplice da preparare. Simpatica da vedere e ottima da mangiare.
Lumachina di panbrioche
Lumachina di panbrioche

Bella e soffice questa Lumachina di panbrioche. Un dolce adatto alla merenda dei più piccoli, molto semplice da preparare. Simpatica da vedere e ottima da mangiare. Non solo per la merenda dei più piccoli della casa, può essere una idea carina per una festa con i bambini, ma è anche ottima da servire per la colazione di tutta la famiglia.

Prepariamo un impasto di panbrioche e poi le diamo la forma della lumachina, decorandola sopra con una cremina semplice e con un pochino di granella di zucchero. Per lievito di birra, io ho usato quello granulare della Paneangeli, che è adatto per pane pizza e dolci. Si può preparare tranquillamente con la planetaria ma va anche benissimo impastarla a mano. Ci vuole un ora di riposo, il tempo per la lievitazione come tutti i lievitati, ma poi va cotta in forno per soli 30 minuti. Sentirete che profumo in cucina ! Veramente un dolce facilissimo e molto buono, morbido e invitante.

Vediamo quindi cosa ci serve e come si prepara la Lumachina di panbrioche

Ingredienti

  • 400 gr di farina 00
  • 100 gr di zucchero
  • 2 uova
  • 150 ml di latte scremato
  • 15 gr di lievito di birra
  • 1 bustina di vanillina
  • 70 gr di burro
  • 1 pizzico di sale fino

Per la copertura 

  • 30 gr di burro morbido
  • 20 gr di zucchero
  • 1 albume
  • 50 gr di miele
  • granella di zucchero

Procedimento

Sciogliere il lievito di birra granulare su un pentolino con il latte scremato appena tiepido.

Tenere il burro fuori dal frigo, lo useremo più tardi.

Mettere sulla planetaria la farina con un pizzico di sale fino, lo zucchero e la vanillina. Aggiungere il lievito sciolto nel latte e anche le due uova. Azionare e impastare per 5 minuti fino a ottenere un impasto morbido. Resterà un pochino liquido, non preoccupatevi. Coprire la ciotola con un canovaccio pulito e asciutto e tenere al caldo per 1 ora.

Se lavorate l’impasto a mano procedete ugualmente mettendo tutti gli ingredienti in una ciotola capiente, dovete mescolare la farina con gli altri ingredienti, e poi mettere il lievito sciolto in mezzo, così da cominciare a impastare un pochino e poi aggiungere le uova. Lavorare fino a ottenere un impasto morbido e leggermente liquido. Coprire e lasciare riposare per 1 ora. Il tempo della lievitazione.

Una volta che l’impasto è raddoppiato di volume, lo riprendiamo e le aggiungiamo il burro morbido a pezzetti, e lo lavoriamo sul tavolo infarinato per alcuni minuti. Formare un cilindro lungo e poi cominciare ad arrotolare su se stesso formando il corpo della lumachina. Poi con una pallina dell’impasto fare la testa.

Mettere in una teglia con carta da forno.

Preparare la cremina sbattendo in una ciotola piccola, il burro con l’albume e lo zucchero, aggiungere anche il miele e continuare a mescolare energicamente. Versare questa cremina con l’aiuto di un pennello da cucina, sulla nostra Lumachina di panbrioche e sopra cospargere con un po di granella di zucchero.

Lumachina di panbrioche 2

Portare in forno, già riscaldato precedentemente a 180° e lasciare cuocere per circa 30 minuti. Una volta cotta, spegnere e togliere dal forno, lasciandola raffreddare bene.

Lumachina di panbrioche
Lumachina di panbrioche

Ecco la nostra Lumachina di panbrioche pronta da mangiare. Come avete visto questa ricetta è davvero semplice da realizzare, quindi non mi resta che augurarvi Buon Appetito e come sempre vi aspetto nella mia pagina Facebook che si chiama En la cocina de Claudia e dove potete trovare tante altre ricette in spagnolo e italiano, per tutti i gusti . A presto

Lumachina di panbrioche
Lumachina di panbrioche
More from cucinaconclaudia

Focaccia con le olive verdi

La Focaccia con le olive verdi, oggi vi invito a farla insieme...
Read More

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.