Farfalle alla Barbabietola

Divertente e facile da fare sono queste buonissime Farfalle alla Barbabietola. Una pasta rosa tutta da mangiare.
Farfalle alla Barbabietola
Farfalle alla Barbabietola

Curiosi di sapere come si fanno le Farfalle alla Barbabietola ? Vi dico subito che si tratta di una ricetta molto semplice e divertente da fare in casa, e con pochissimi ingredienti. Da condire, una volta cotte, a vostro piacere, in tanti modi sfiziosi e saporiti.

Mi sono veramente rilassata impastando questa pasta rosata. Una mattina mi sono decisa e ho utilizzato proprio quelle barbabietole precotte che avevo comprato al supermercato. E il risultato ? Sono davvero molto gustose !

Vi aggiungo anche alcune foto del passo a passo, ma sono molto facile da preparare.

Come sapete per fare la pasta fresca, ci vogliono 100 grammi di farina e 1 uovo, per persona. Questa ricetta infatti è per 3 commensali, ma io ho usato solo 2 uova perché ho frullato la verdura, come vedrete di seguito.  Quindi se voi siete una famiglia più numerosa, dovete soltanto aggiungere un’altro uovo e un’altro etto di farina, per ogni persona.

Allora, volete fare anche voi, le mie Farfalle alla Barbabietola?

Vediamo insieme cosa ci serve e andiamo subito a prepararle.

Ingredienti per 3 persone

  • 300 gr di farina 00
  • 2 uova
  • 1 barbabietola precotta
  • 1 cucchiaino di olio d’oliva

Procedimento 

Tenete vicino il pacco della farina, perché vi servirà aggiungere un pochino sul tavolo, mentre lavorate l’impasto.

Nel vaso del frullatore ad immersione mettere 2 uova e una bella barbabietola precotta, tagliata a pezzi. Azionare e frullare bene fino ad ottenere una crema.

Sul tavolo versare la quantità di farina indicata, fare una buca in centro e versare le uova con la barbabietola frullata. E con l’aiuto di una forchetta, iniziate ad amalgamare bene.

Dopo alcuni minuti impastate direttamente a mano, e se necessario, dovete aggiungere un pochino di farina, alla volta, per permettere di lavorare bene il nostro impasto. Lavorate fino ad ottenere un panetto liscio ed elastico. Coprirlo con un canovaccio pulito e asciutto e lasciatelo riposare per 10 minuti circa.

Dividere l’impasto in due parti. Con il matterello di legno, stendere fino ad avere una sfoglia sottile. Per fare le nostre farfalle, io ho utilizzato la rotellina per i ravioli. Ritagliare quindi in strisce e poi successivamente in tanti rettangoli.

Con la punta delle dita prendete ogni rettangolo e premete al suo centro. Una per una si formeranno le Farfalle alla barbabietola. Ci vuole tempo e pazienza, ma ne vale la pena.

Non saranno tutte uguali, almeno le mie non lo erano. Ma è proprio questo il bello di fare la pasta in casa. Quelle in commercio sono fatte con un macchinario, le nostre invece sono artigianali e molto più belle.

Una volta pronte, io le metto in un vassoio di carta (quelli della pizza per intenderci) e quando l’acqua della pentola è bollente, le butto dentro. Essendo pasta fatta a mano, ci vogliono circa 10 minuti di cottura, forse alcuni minuti in più. Voi provatela e scolatela, secondo il vostro gusto. A me piacciono molto al dente.

Come avete visto la ricetta per realizzare le mie Farfalle alla Barbabietola, è davvero semplicissima. Non mi resta che augurarvi un buon appetito e come sempre vi invito a visitare la mia pagina Facebook che si chiama Cucina con Claudia dove trovi anche tante altre ricette dolci e salate, per ogni occasione. A presto.

More from cucinaconclaudia
Bizcochitos de grasa
Bizcochitos de grasa Son unas galletas tipicas de Argentina, son chiquitas y...
Read More
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.