Cavatelli con zucca e pancetta

cavatelli con zucca e pancetta
Per il pranzo di oggi prepariamo un buon piatto di Cavatelli con zucca e pancetta. Semplice ma molto buono è il piatto giusto per queste giornate fredde.

Cavatelli con zucca e pancetta

cavatelli con zucca e pancetta Buongiorno! Oggi vi porto un piatto di Cavatelli con zucca e pancetta davvero ottimo e semplice da preparare, è giusto per queste prime giornate fredde. I cavatelli sono un tipo di pasta fresca del sud Italia e sono fatti soltanto con farina di semola di grano duro e acqua. Sono piccolini e si addattano a tanti tipi di sughi. Io ho preparato questo sughetto con la zucca e pancetta per provare un gusto nuovo e devo dirvi che mi piace molto. Se volete provarci anche voi, seguitemi :

Ingredienti per 4 persone:

  • 500 gr di cavatelli freschi
  • 500 gr di zuccha
  • 1 cipolla piccola
  • 200 gr di pancetta a cubetti
  • sale e pepe
  • 1 rametto di rosmarino

Procedimento:

Tagliare la zucca in pezzi medi, togliere i semi e anche la buccia e metterla a cuocere in una pentola con acqua e sale. Quando è tenera, la scoliamo e frulliamo, creando una purea.

Nel frattempo che la zucca cuoce, in una padella antiaderente e quindi senza olio, mettiamo la cipolla ben tritata e la pancetta a cubetti e il rosmarino. Se vi piace potete usare la pancetta affumicata. Lasciare cuocere per diversi minuti finchè la pancetta è ben dorata. Condire con un pochino di sale e pepe.

In una casseruola con acqua e sale cuocere i cavatelli per 5 minuti, poi scolarli e versarli in una pirofila. Aggiungere la pancetta cotta e la purea di zucca che abbiamo preparato prima e mescolare bene tutto. Servire subito e buon appetito con questo semplice ma buonissimo piatto di Cavatelli con zucca e pancetta.

Tags from the story
, , , , , ,
More from cucinaconclaudia

Cellentani con sugo di pancetta

Buon pranzo con i Cellentani con sugo di pancetta, è un ottimo...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.