Calamari ripieni in umido

Un secondo piatto di pesce, molto ricco e saporito
Calamari ripieni in umido
Calamari ripieni in umido

Deliziosi Calamari ripieni in umido, che vanno cotti in padella. Si tratta di un secondo piatto da leccarsi letteralmente i baffi . Ecco la mia ricetta semplicissima, ideale per un pranzo estivo, magari da incorporare, in un menù tutto di pesce.

I calamari sono dei molluschi che si prestano benissimo alla preparazione di tante ricette. E quando sono ripieni, possono essere cotti al forno, alla griglia, oppure come i miei, che sono cotti in padella con un ottimo sugo, senza dover accendere il forno, visto le alte temperature che stiamo avendo in questi giorni.

Hanno un ripieno molto semplice ed economico. Solo pochi passi e il nostro gustoso piatto di mare, sarà pronto.

Vuoi fare anche Tu, i miei Calamari ripieni in umido ?

Vediamo insieme cosa ci serve e poi mettiamoci subito all’opera. La ricetta è per 2 persone

 

Ingredienti

  • 4 calamari
  • 1 uovo
  • 2 cucchiai grandi di formaggio grattugiato
  • sale e pepe
  • 1 fetta di pane bianco (la mollica)
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 ciuffo di prezzemolo

Per la salsa 

  • 1 cipolla bianca
  • 1 spicchio d’aglio
  • 2 cucchiai di olio d’oliva
  • sale e pepe q,b
  • 1 pizzico di paprika dolce

Procedimento 

Prima di tutto bisogna pulire i calamari, tagliando la parte superiore e tirando piano piano senza rompere la sacca. Lavare quindi i calamari. Dividere i tentacoli e tritarli, che dopo ci serviranno per fare il ripieno.

In un recipiente, mettere la mollica di pane sbriciolata con le mani, aggiungere i tentacoli che abbiamo tritato prima, l’aglio e il prezzemolo tritati, condire con sale e pepe (io ho utilizzato il pepe nero ) E versare anche l’uovo e poi, con una forchetta, cominciate ad amalgamare tutti gli ingredienti. Infine unire anche il formaggio grattugiato e mescolare bene.

Con l’aiuto di un cucchiaio, dobbiamo riempire per bene, nostri 4 calamari. E per chiuderli ed evitare che il ripieno esca, usate uno stecchino di legno.

Intanto prepariamo il sugo, mettendo la cipolla e l’aglio tritati in una padella con un goccio d’olio. Far cuocere per pochi minuti e poi versare la passata di pomodoro. Condire con del sale e pepe e se vi piace un pochino piccante, versate un pizzico di paprika.

A questo punto mettere nel sugo i calamari ripieni, buttare un bicchiere d’acqua tiepida e coprire con il coperchio . Lasciare cuocere per circa 40 minuti a fiamma media bassa, controllando di tanto in tanto e girando i calamari delicatamente. Così si cuoceranno lentamente e resteranno più morbidi.

Calamari ripieni in umido
Calamari ripieni in umido

Servire in tavola e sentirete che sapore !

Noi per esempio, gli abbiamo abbinati ad un riso in bianco. Era tutto buonissimo.

Calamari ripieni in umido
Calamari ripieni in umido

Come avete visto, la mia ricetta per realizzare i Calamari ripieni in umido, è molto facile. Quindi non mi resta che augurarvi Buon Appetito e come al solito, vi invito a visitare la mia pagina Facebook, che si chiama  Cucina con Claudia, dove potete trovare tante ricette dolci e salate, in spagnolo e italiano, veramente adatte a tutti. A presto!

 

More from cucinaconclaudia
Social Reporter per iFood e Scavolini
Chi mi segue ormai lo sa, faccio la Social Reporter per iFood e...
Read More
Join the Conversation

2 Comments

Leave a comment
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.